Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Birth Date*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Already a member?

Login
3408165071 infomangotour@gmail.com

Laos e Cambogia

0
Prezzo
Da2,950€
Prezzo
Da2,950€
The tour is not available yet.

Proceed Booking

Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

29
Data: 22/11/2024

Date del viaggio

22 novembre – 04 dicembre

Quota di partecipazione (Minimo 15 partecipanti)

€ 2950 per persona in camera doppia

La quota comprende:

volo internazionale, due voli interni, 10 notti in ottimi hotel in pernottamento e prima colazione, tutti i pasti in
hotel o ristoranti, accompagnatore dall’Italia, esperta guida parlante italiano per tutta la durata del viaggio, assicurazione medica.

La quota non comprende:

mance, bevande, extra di carattere personale e tassa soggiorno.

Spese aggiuntive:

tasse aeroportuali € 415, quota d’iscrizione € 50, assicurazione contro annullamento € 155
Supplemento camera singola: € 420

Descrizione

Il Laos è il paese dell’area indocinese che ha subito meno contaminazioni da influenze straniere. L’arteria d’acqua, il grande e interminabile Mekong, che ha determinato la
passata storia ed economia dell’Indocina, attraversa il paese per l’intera lunghezza, diventando l’unica via percorribile tutto l’anno, che unisce nord a sud. La popolazione è
concentrata lungo le valli del fiume, dove coltiva il riso e pesca l’ottimo pesce che è alla base della cucina laotiana. Dove il fiume si addolcisce in grandi anse, sorgono migliaia
d’isole, dalla dorata calma atmosfera. Alle alture dell’Annam, regione abitata da minoranze etniche, diverse tra loro per aspetto, abitudini di vita, costumi, tradizione e per la
diversa lingua parlata, si contrappone la regione del piano, dalla giungla sempreverde dove lavorano gli elefanti ammaestrati dalle popolazioni locali. Un viaggio in questo
paese è tra i più seducenti di tutta l’Indocina. Erede del glorioso impero Khmer, che controllò un territorio più vasto dell’attuale Vietnam, Laos e Thailandia, la Cambogia d’oggi
cerca di riemergere da due decenni d’interminabile guerra e brutale violenza. La sonnolenta capitale riprende vita dai suoi fiumi che placidi scorrono verso il mare, i tanti giovani
sembrano la sua forza. Angkor, unica città risparmiata dalla guerra, come da un’antica profezia del Buddha, conserva in parte intatti i templi del grandioso passato che la portò
ad essere, per cinque secoli, capitale dell’impero e che costituiscono una delle più imponenti opere architettoniche religiose del mondo.

Itinerario

1° giorno : Volo intercontinentale. Partenza dall’Italia per Luang Pra Bang – Laos

2° giorno: Arrivo – Luang Prabang.                                                                                                                     

Benvenuti in Indocina!!All’ arrivo a Luang Prabang, sarete prelevati e trasferiti al nostro hotel per rilassarvi nel tempo libero. Cena e pernottamento a Luang Prabang.

3°giorno: Luang Prabang – Pak Ou.                                                                                                                             

Dopo colazione in hotel, partenza per il tour guidato visitando il Museo Nazionale presso l’ex Palazzo Reale, la pagoda Wat Visoun, il tempio più sacro della città e il magnifico tempio Wat Xiengthong, un simbolo dell’architettura classica laotiana. Ci si imbarca per la crociera sul fiume Mekong verso le Grotte di Pak Ou, contenenti migliaia di statue di Buddha laccate d’oro di varie forme e dimensioni lasciate dai pellegrini. Lungo il percorso, sosta al villaggio di Ban Xang Hai, dove viene distillato il vino di riso. Si visitano altre grotte minori di Tham Ting e Tham Phoum. Pranzo in corso di visita. Si rientra a Luang Prabang nel pomeriggio, con visita a Ban Xang Khong, noto per la tessitura a mano della seta e la produzione tradizionale di carta Saa. Nel tardo pomeriggio, per chi vuole, una salita di 328 gradini del Monte Phousi per una piacevole esplorazione del sacro stupa dorato e godere della vista panoramica al tramonto della città e del fiume Mekong. Dopo cena, si esplora il colorato Mercato Notturno ricchissimo di prodotti dell’artigianato della gente intorno di Luang Prabang. Pernottamento.

4° giorno: Luang Prabang – Vientiane.                                                                                                                             

Al mattino molto presto, trasferimento sulle strade per partecipare alla Questua, la processione dei monaci, vestiti di zafferano, che raccolgono offerte di riso dai devoti residenti. Rientro in hotel, colazione e trasferimento in aeroporto per il volo da Luang Prabang a Vientiene, la capitale del Laos. All’arrivo check-in in hotel e il pranzo in ristorante. Si visitano le principali attrazioni della capitale, tra cui il più antico Wat Sisaket, il tempio con migliaia di miniature statue di Buddha, il precedente tempio reale di Wat Prakeo e la famosa e sacra struttura dello Stupa di That Luang, una breve sosta per scattare alcune foto dell’imponente Monumento dell’Arco di trionfo Patuxay. Cena e pernottamento.

5°giorno: Vientiane – Vola A Pakse – Wat Phou – Isole Khong – Volo.                                                                 

Dopo colazione in hotel, trasferimento in aeroporto per il volo per Paks. All’arrivo trasferimento a Champassak e visita degli affascinanti resti pre- ngkoriani di Wat Phu, uno dei templi più significativi di tutto il sudest asiatico, riconosciuto patrimonio mondiale dall’UNESCO nel 2001. Il tempio è considerato il più importante ed è stato costruito ancora prima del famoso Angkor Wat in Cambogia. Continuiamo il nostro viaggio via terra verso Ban Hatxaikhoun e, attraverso il Mekong, si prosegue per raggiungere l’isola Don Khong. Cena e pernottamento sull’isola di Don Khong.

6°giorno: Isole Khong – Frontiera – Omkralor / Preah Vihear .                                                                     

Colazione in hotel e trasferimento verso il confine tra Laos e Cambogia con sosta per visitare le famose cascate di Khone Phapeng, la cascata più grande del Sud-Est asiatico. Si lascia il territorio del Láos procedendo verso il passaggio d’immigrazione di Dom Kralor, entrando in Cambogia alla cittadina di confine Preah Vihear. Arrivo in hotel, assegnazione delle camere, cena presso il ristorante dell’hotel e pernottamento.

7°giorno: Escursione a Koh Ker e Beng Mealea                                                                                                 

Colazione in hotel e partenza in direzione di Siem Reap per i templi di Koh Ker. All’arrivo visita del magnifico complesso dei templi di Koh Ker. Pranzo e nel pomeriggio visita al sito di Beng Mealea e si procede per il Siem Reap. Pranzo e cena presso un ristorante locale. Pernottamento in hotel a Siem Reap

8° giorno: Angkor

Dopo la colazione in hotel, visita del complesso dei templi di Roluos costruiti verso la fine del IX secolo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita ai templi di Pre Rup, Eastern Mebon, Ta Som, Neak Pean e Preah Khan, nascosti tra gli alberi e la fitta vegetazione rampicante.Cena presso un ristorante locale e pernottamento
in hotel a Siem Reap.

9° giorno: Angkor

Colazione e giornata intera dedicata alla visita di Angkor Wat e del sito di Angkor Thom, con i templi di Bayon e Ba Phuon, la terrazza degli Elefanti, la terrazza del Re Lebbroso e il tempio di Ta Prohm. Pranzo e cena in ristorante con spettacolo di danza Apsara. Pernottamento in hotel a Siem Reap. 

10° giorno: Lago Tonle Sap – Phnom Penh

Colazione in hotel e giornata dedicata alla navigazione in barca sul lago Tonle Sap, con la visita dei villaggi galleggianti di Kampong Pluck. Pranzo presso un ristorante locale. Nel pomeriggio, trasferimento a Phnom Penh. Check-in in hotel e tempo libero. Cena presso un ristorante locale. Pernottamento in hotel a Phnom Penh.

11°giorno: Phnom Penh

Dopo la colazione in hotel, visita al Monumento dell’Indipendenza e il Museo Nazionale, dove è in mostra una collezione di oltre 5000 oggetti, tra cui statue dell’era Angkoriana, lingas e altri manufatti, quindi il Palazzo Reale con la Pagoda d’Argento, unica nel suo genere, con esposti oggetti buddhisti storici di inestimabile valore, tra cui la statua di Budda di Smeralda. Pranzo presso ristorante locale. Pomeriggio dedicato alla visita del Museo Tuol Sleng che fu il più grande centro di detenzione e tortura nel paese durante il regime dei Khmer Rossi. Quindi visita a Wat Phnom, una piccola collina coronata da un wat attivo (pagoda) che segna il leggendario luogo di fondazione di Phnom Penh. A seguire il Mercato Centrale dove si trova l’edificio art deco unico a Phnom Penh, costruito nel 1935. Poi, nel tardo pomeriggio, trasferimento per fare una gita in barca di legno sul fiume Chaktomouk (fiume Four Face) per vedere la città dall’acqua al tramonto. Cena presso
un ristorante locale e pernottamento.

12°giorno: Phnom Penh – Malpensa

Dopo la colazione e il check-out, tempo libero a disposizione per gli ultimi acquisti. Trasferimento in aeroporto per prendere il volo per il rientro in Italia.

13°giorno: Malpensa

Arrivo in Italia.

Foto

Proceed Booking