Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Birth Date*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Already a member?

Login
3408165071 infomangotour@gmail.com

IN TUSCIA CON LO STORICO DELL’ARTE

0
TERMINATO
Da690€
TERMINATO
Da690€
Il tuo nome*
La tua Email*
Il tuo messaggio*
* Accetto i termini e condizioni e policy sulla privacy del sito
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

163
Data: 3 - 8 MAGGIO 2022

Date del viaggio

Dal 3 all’8 maggio

Quota di partecipazione

€ 690 per persona in camera doppia

La quota comprende:

tutti gli spostamenti in bus granturismo, cinque notti in ottimo hotel quattro
stelle a Bolsena, tutte le colazioni e tutte le cene, servizio guida effettuato da storico dell’arte (quattro
mezze giornate e due giornate intere), nostro assistente, assicurazione medico bagaglio e contro
annullamento per motivi personali o problematiche legate al Covid.

La quota non comprende : 

extra, mance, ingressi e tassa di soggiorno

Spese aggiuntive:

Quota iscrizione (€ 20).

Itinerario

1° GIORNO TORINO – ORVIETO – BOLSENA Incontro con l’accompagnatore e partenza in bus GT alla scoperta della Tuscia, straordinaria area del Lazio, incastonata tra il Mar Tirreno, Umbria e Toscana. Pranzo libero lungo il percorso e arrivo previsto a Orvieto nel primo pomeriggio. Incontro con la guida per la visita di ORVIETO, passeggiata guidata per il centro, il Duomo e il Pozzo di San Patrizio. Proseguimento per Bolsena, sistemazione in ottimo hotel quattro stelle, cena e pernottamento.

2° GIORNO BOLSENA – BOMARZO – CAPRAROLA – LAGO DI VIGO – BOLSENA Prima colazione in hotel e partenza per BOMARZO per la visita del misterioso “Sacro Bosco” conosciuto anche come “Parco dei Mostri”, il primo grande giardino manierista, costruito a partire dal 1547 per volere di Vicino Orsini signore di Bomarzo. Nel rigoglioso parco di circa 2 ettari si succedono statue di draghi, orsi, sirene, ercoli e figure mitologiche, una perfetta simbiosi di arte e natura. A seguire trasferimento a CAPRAROLA, una delle località più note del Lazio settentrionale, durante lo spostamento breve sosta sul Lago di Vico. Proseguimento per Caprarola dove visiteremo l’imponente Palazzo Farnese, considerato la più grande opera del tardo Rinascimento Italiano mai realizzata. A questo incredibile palazzo lavorarono i più insigni maestri e artigiani italiani della metà del cinquecento, e avremo modo di conoscere la storia di questa illustre famiglia nobiliare. Nel tardo pomeriggio sosta e passeggiata sul Lago di Vico. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO CIVITA DI BAGNOREGIO – BOLSENA Prima colazione in hotel e partenza per CIVITA DI BAGNOREGIO, pittoresco borgo arroccato su uno sperone di argilla e tufo. Nota anche come “la città che muore” a causa della lenta erosione che ha fatto sgretolare gli strati tufacei e argillosi su cui Civita di Bagnoregio è stata costruita, è oggi quasi completamente disabitata. Infatti un terremoto nel 1600 ha fatto crollare molte abitazioni e la strada d’accesso al paese. Il borgo è rimasto così isolato e si presenta oggi con un piccolo e affascinante agglomerato di case antiche arrampicate su una grossa roccia cui si accede attraverso un ponte pedonale lungo circa 1 km. Al termine della visita, spostamento a BOLSENA, splendido borgo medievale perfettamente conservato affacciato sul lago vulcanico più grande d’Europa, dove faremo una breve sosta per il pranzo. Il tour guidato inizia dal Castello Monaldeschi (esterni) che domina la città, prosegue poi con la visita alla Collegiata di Santa Cristina. Questo complesso è di grande importanza religiosa sia per la Santa patrona Cristina che, perseguitata durante l’epoca romana creò la prima comunità cristiana della zona, sia per il Miracolo Eucaristico avvenuto in pieno Medioevo. Le pietre macchiate di sangue durante l’evento miracoloso sono qui esposte. Proprio in questa cittadina nasce il Corpus Domini, ricorrenza ricordata con le famosissime infiorate. Non può mancare una passeggiata nel borgo con i suoi due corsi principali ricchi di botteghe artigiane e negozi di prodotti tipici. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO BAGNAIA – MONTEFIASCONE Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di BAGNAIA dove visiteremo Villa Lante, una delle maggiori realizzazioni del Cinquecento italiano. La Villa è costituita da due palazzine gemelle e da un meraviglioso giardino all’italiana adornato con fontane e giochi d’acqua. Fiore all’occhiello di Villa Lante è il suo parco che fu votato anni fa come il parco più bello d’Italia grazie ai suoi alberi secolari, ai suoi fiori e alle splendide fontane che creano giochi d’acqua risalenti al 1600. La giornata prosegue con la visita di MONTEFIASCONE. Il borgo è situato nella parte sudorientale della caldera dei Monti Volsini e, con i suoi quasi 600 metri di altezza, risulta il comune più alto della provincia di Viterbo, per questo è considerato il belvedere della Tuscia. Da qui si può ammirare un grandioso panorama su buona parte del Lago di Bolsena. Tutto il territorio, molto ricco di tufo, nel corso dei secoli è risultato molto favorevole per lo sviluppo della coltivazione della vite, per questo Montefiascone è divenuto uno dei maggiori centri di produzione vinicola del Lazio. Possibilità di degustazione di vini e prodotti tipici della zona presso la cantina sociale di Montefiascone dove si produce il famoso EST EST EST. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° GIORNO TUSCANIA – TARQUINIA Prima colazione in hotel e partenza in bus alla volta di TUSCANIA, per visitare questa antica città già abitata in epoca etrusca. Sotto questo grande popolo Tuscania divenne estremamente ricca ed importante grazie al commercio marittimo del vicino porto di Montalto. Si visiteranno le chiese romaniche di San Pietro e Santa Maria Maggiore, il borgo antico con piazza San Donato, la Torre di Lavello e il Belvedere. Nel pomeriggio ci dirigiamo verso TARQUINIA. Situata a pochi chilometri da Tuscania, conserva ancora un bellissimo centro storico di origine romana ed etrusca. Qui visiteremo l’incredibile Necropoli cittadina e il Museo Nazionale Etrusco, per scoprire tutti i segreti della società etrusca. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

6° GIORNO BOLSENA – VITERBO – TORINO Prima colazione, check out in hotel e visita di VITERBO, capoluogo della Tuscia, città famosa per il suo bellissimo centro medievale e rinascimentale. Visiteremo Piazza del Comune, Piazza del Gesù, il Duomo di San Lorenzo, il Palazzo dei Papi (esterni), Piazza della Morte, il quartiere medioevale di San Pellegrino. Possibilità di visita alla Viterbo sotterranea (gratuita), con assaggi di prodotti tipici locali. Nel pomeriggio partenza per il rientro a casa previsto in serata.

Foto

Proceed Booking