Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Birth Date*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Already a member?

Login
3408165071 infomangotour@gmail.com

IL BORGO MARINARO DI BOCCADASSE – MANGOPRESENTAZIONE 2024

0
TERMINATO
Da20€
TERMINATO
Da20€
The tour is not available yet.

Proceed Booking

Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

313
Data: 26 novembre

Partenza e ritorno in giornata

26 novembre

Quota di partecipazione (Minimo 20 partecipanti)

QUOTA SPECIALE € 20

In occasione della presentazione del nostro catalogo 2024, che verrà fatta lungo il viaggio di andata e ritorno, Mangotour propone questa giornata con offerta promozionale. 

Descrizione

Per concedersi una pausa e rilassare la mente c’è una città che torna in testa ripetutamente, si chiama Genova. Vivace e fervente che fa rinvigorire e baciata dal mare che regala splendidi panorami.  Tra i vari quartieri, si distingue per la sua singolarità, un antico borgo marinaro attaccato alla città: Boccadasse.

Il borgo di Boccadasse si trova nella parte più orientale del lungomare di Genova e fa parte del quartiere Albaro. È ciò che rimane di un antico borgo marinaro della città e le sue vie sono rimaste pressoché immutate negli ultimi 200 anni, fatto che lo ha reso molto apprezzato e famoso.

Situato proprio al punto di arrivo delle passeggiate genovesi, Boccadasse accoglie chi giunge fino qui con il profilo della Chiesa di Sant’Antonio da Padova, un edificio eretto dai pescatori come oratorio a partire dal XVIII secolo. La struttura è stata ampliata diverse volte negli anni, prima per ingrandirne la navata, poi con l’aggiunta del campanile nel 1827 e infine in occasione della consacrazione avvenuta nel 1864.

Dal belvedere si accede a Boccadasse da una scalinata, oppure percorrendo via Aurora, una tipica crêuza, ovvero una delle viuzze che caratterizzano i borghi liguri.

Arrivati al fondo ci si trova in riva al mare, abbracciati dalle case e schermati dai rumori della città. Qui il suono predominante è quello delle onde e il vociare della gente e dei bambini che giocano in acqua o sulla battigia.

A far da cornice a questo quadretto sono numerosi bar e ristoranti che si affacciano sulla spiaggia e che, chi più turisticamente e chi meno, propongono street-food e piatti tipici della cucina locale.

Quello che più colpisce di questo borgo è proprio la sua semplicità, capace di infondere pace interiore.

Dopo aver percorso la spiaggia si incontrano alcune viuzze che sembrano chiedere di essere osservate e percorse per farsi catapultare in un caratteristico scorcio di vita locale.

Per i più sportivi possibilità di effettuare una bella passeggiata fino a Genova Nervi di circa 12 Km andata e ritorno.

Foto

Proceed Booking