3408165071 infomangotour@gmail.com
3408165071 infomangotour@gmail.com

CALABRIA TRA MARE E CULTURA

0
TERMINATO
Prezzo790€
TERMINATO
Prezzo790€
The tour is not available yet.

Proceed Booking

Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

408
Data : 20-27 settembre

Date del viaggio

Quota di partecipazione (Minimo 20 partecipanti)

€ 790 per persona in camera doppia

La quota comprende:

volo diretto Torino – Lamezia, trasferimento aeroporto villaggio a/r, 7 notti presso GRAND HOTEL PRESIDENT SIDERNO in pensione completa e bevande incluse, servizio spiaggia e 2 escursioni guidate.

La quota non comprende:

mance, extra di carattere personale e tassa soggiorno.

Spese aggiuntive:

tasse aeroportuali (€ 65), quota iscrizione (€ 20), assicurazione medico-bagaglio e contro annullamento (€45)

Supplemento singola: € 175 

N.B.POSSIBILITA’ DI RAGGIUNGERE LA META CON MEZZI PROPRI, SCORPORANDO LA QUOTA VIAGGIO E TRASFERIMENTI

Descrizione

Nel cuore della Locride, tra Roccella e Locri, Siderno è una delle località balneari più frequentate nell’Area Metropolitana di Reggio Calabria. Ma non è solo questo, è anche un affascinante borgo medievale che si affaccia sul mare coi suoi 192 m di altezza. Con un centro caratterizzato da vicoli e dimore molto antiche, tra le quali si possono ammirare case nobili risalenti al Seicento e Settecento, adornate da particolari balconi a botte e ancora intatti portali di pietra, Siderno è incantevole. Da non perdere è soprattutto la Chiesa Parrocchiale, che ospita numerose opere di artisti locali, e le bellezze naturalistiche che circondano la città.

Escursioni comprese:

  1. intera giornata dedicata alla visita di Reggio Calabria con visita del Museo e Reggio città con sosta e
    visita durante il percorso a Scilla – uno dei borghi più belli d’Italia-  e a Chianalea di Scilla, antico borgo di pescatori in una location incantevole;
  2. mezza giornata per visitare Stilo, considerato uno tra i borghi più suggestivi della Calabria. Sorge ai piedi del Monte Consolino e ancora oggi conserva gli stili tipici dell’influenza bizantina e normanna per gli insediamenti che la videro protagonista. Famosa per la bellezza delle sue architetture, ha conservato attraverso i secoli, una straordinaria ricchezza storica che si esprime ancora oggi tra cortili, vicoli, maestosi palazzi nobiliari, chiese e le imponenti mura di cinta con torri e porte urbiche. Stilo tra le sue imponenti mura conserva inoltre la Cattolica ed il Duomo, tra gli edifici medievali più suggestivi dell’intera regione.

Escursioni facoltative:

  1. L’incredibile concentrato artistico di chiese come la Cattedrale e palazzi, non esaurisce il fascino di Gerace, caratterizzata da vicoli, piazzette, archi, sottopassi, ricchi portali, superstiti forni a legno a cupola per la cottura del pane, muri carichi di storia, riservando splendidi scorci e sorprese, come le bifore moresche della cosiddetta “Casa Catalana” o, nel quartiere Borgo, le botteghe dei vasai scavate nella roccia. Da non perdere il magnifico panorama che si può scorgere dalla Terrazza delle Bombarde, dalla quale lo sguardo riesce a cogliere l’immensa bellezza dell’intera Riviera dei Gelsomini.
  2. Una distesa di boschi incontaminati degradanti verso la costa, imponenti monumenti naturali, corsi d’acqua selvaggi attraversati da suggestive formazioni rocciose. L’Aspromonte può essere considerato a pieno titolo un autentico paradiso della biodiversità, un immenso contenitore di colori, luci e contrasti in grado di lasciare senza parole chiunque abbia la fortuna di visitarne i luoghi e attraversarne i sentieri. Di grande valore è inoltre il patrimonio di tradizioni che la montagna aspromontana conserva e tramanda da secoli. Arti, usi e impronte culturali antichissime che oggi rivivono nelle attività legate all’artigianato locale, nell’enogastronomia, nel dialetto greco parlato all’interno delle comunità dell’area grecanica

 

Foto