3408165071 infomangotour@gmail.com Eventi
3408165071 infomangotour@gmail.com Eventi

EUROPA DELL’EST

0
Prezzo
Prezzo960€
Prezzo
Prezzo960€

Compila il form se desideri prenotare o richiedere informazioni!

Il tuo nome*
La tua email*
Messaggio*
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

49
Data : Dal 19 al 27 Aprile

Partenza e ritorno

Partenza da Torino il 19 Aprile e ritorno il 27 Aprile

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: (Minimo 20 partecipanti)

€ 960 adulto

€ 670 0-11 anni (in camera con due adulti)

La quota comprende: viaggio in bus, 8 notti in hotel in pernottamento e prima colazione, otto cene a volte in hotel o in ristoranti differenti, gli ingressi dei siti segnalati nel programma, nostro assistente, assicurazione medica. La quota non comprende: quota iscrizione (€ 20), assicurazione contro annullamento (€ 50) pranzi bevande tutto quanto non specificato nel “la quota comprende”.

POSSIBILI VARIANTI IN VOLO...

Volo Lufthansa da Torino andata e ritorno

20/04 TORINO 10,15 – FRANCOFORTE 11,40 – FRANCOFORTE 16,15 – BUDAPEST 17,45 25/04 CRACOVIA 14,25 – FRANCOFORTE 15,55 – FRANCOFORTE 16,50 – TORINO 18,05 Supplemento Euro 120

Volo Ernest da Bergamo solo andata

22/04 BERGAMO 08,00 – LEOPOLI 11,05

Riduzione Euro 110

Volo Ernest da Lviv solo ritorno

24/04 LEOPOLI 17,25 – BERGAMO 18,35

Riduzione Euro 130

Volo Ryanair da Bratislava solo ritorno

26/04 BRATISLAVA 15,10 – BERGAMO 18,35

Supplemento Euro 50

I supplementi e/o le riduzioni tengono conto dei servizi non usufruiti durante il viaggio.

Queste sono le nostre proposte alternative, per altre richieste siamo come sempre a vostra disposizione.

Itinerario

Venerdì 19/4:Torino – Lubiana

Partenza di buon mattino con soste durante il percorso. Arrivo e visita di Lubiana, la capitale e la più grande città della Slovenia. È conosciuta per la popolazione studentesca e per gli spazi verdi, incluso il Parco Tivoli, il più vasto della città. Lungo le sponde del fiume Ljubljanica si allineano i caffè all’aperto. Il fiume divide la parte vecchia della città dalla zona più commerciale. Lubiana ospita molti musei, tra cui il Museo Nazionale della Slovenia, a carattere storico, e il Museo d’Arte Moderna, che espone dipinti e sculture dell’arte slovena del XX secolo. Sistemazione in hotel cena e pernottamento.

Sabato 20/04Lubiana - Siofok - Budapest

Dopo la colazione in hotel, partenza per Siofok, una città di circa 24000 abitanti situata nella provincia di Somogy, nell’Ungheria centro- occidentale. È situata sulla sponda sud del lago Balaton ed è una meta turistica famosa soprattutto per le sue spiagge, i centri termali e la famosa Torre. Proseguimento per Budapest all’arrivo, sistemazione in hotel cena e pernottamento.

Domenica 21/04Budapest

Dopo la colazione in hotel, visita guidata della città. E’ una capitale nello stile dell’antica mittleuropa così come Vienna e Praga (e anche Belgrado). L’Ungheria ha quasi 10 milioni di abitanti, 2 milioni e mezzo dei quali vivono a Budapest; la tradizione culturale si rifà insieme a Vienna e Praga, all’impero austroungarico. Possibile pomeriggio di relax nel bagno termale Gellert in stile liberty che comprende 13 vasche, saune, bagno turco ecc. Cena con spettacolo tipico e pernottamento.

Lunedì 22/04Budapest - Eger - Leopoli

Partenza di buon mattino in direzione Lviv detta in italiano Leopoli, una città dell’Ucraina occidentale, a circa 70 km dal confine con la Polonia. Lungo il percorso sosta per la visita della cittadina di Eger, conosciuta principalmente per il suo castello, ricordo della lotta contro i turchi, i bagni termali, e le numerose costruzioni storiche fra cui il minareto turco più a nord d’Europa esistente. Nel pomeriggio arrivo a Lviv dove le tracce della dominazione polacca e austroungarica sono evidenti nell’architettura della città, che unisce stili dell’Europa centrale e orientale a quelli italiani e tedeschi. A High Castle Park, in cima ad una montagna, sorgono le rovine di un castello del XIV secolo, che offrono vedute panoramiche delle cupole verdi delle chiese della città e delle colline circostanti. Visita all’internato che l’associazione “La Matrioska” aiuta da molti anni. Sistemazione in hotel, cena in ristorante tipico.

Martedì 23/04 Leopoli

Dopo la colazione in hotel, visita guidata della città e del Centro di Leopoli inserita dall’UNESCO nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità. Lviv (Leopoli) è la meno sovietica tra tutte le città ucraine. La ragione di ciò risiede nella sua collocazione, che la vede all’estremità occidentale dunque fisicamente lontana da Mosca. La maggiore attrazione è sicuramente la bellissima Ploshcha Rynok (Piazza Mercato). L’intera piazza è circondata da una cinquantina di palazzi di tre e quattro piani con facciate mozzafiato e cornici ornate, ma se osservate con più attenzione noterete che poche case hanno più di tre finestre su ogni piano, in quanto per le prime tre non si pagava alcuna imposta ma dalla quarta in poi le autorità ci andavano giù pesante. Cena e pernottamento.

Mercoledì 24/04Leopoli - Wieliska - Cracovia

Dopo la colazione in hotel, partenza verso la Polonia e visita delle bellissime Miniere di Sale di Wieliska, uno spettacolo da non perdere. Proseguimento per Cracovia, città nel sud della Polonia vicino al confine con la Repubblica Ceca, è nota per il suo centro medievale ben conservato e per il quartiere ebraico. La città vecchia, circondata dal parco di Planty e dai resti della cinta muraria medievale, ha come centro la maestosa Rynek Glówny. Sistemazione in hotel cena e pernottamento.

Giovedì 25/04Cracovia - Bratislava

Dopo la colazione in hotel, partenza verso Bratislava, la capitale della Slovacchia che sorge lungo il fiume Danubio, ai confini con l’Austria e l’Ungheria. Durante il percorso visita guidata ad Auschwitz, il campo di concentramento che fu il più grande centro di sterminio del regime nazista. Nel pomeriggio arrivo a Bratislava, città circondata da vigneti e dai Piccoli Carpazi, che è attraversata da sentieri boscosi dove si praticano l’escursionismo e il ciclismo. La zona pedonale della città vecchia, risalente al XVIII secolo, è conosciuta per i vivaci bar e caffè. Il Castello di Bratislava, interamente ricostruito, è situato sulla sommità di una collina che domina la città vecchia e il Danubio.

Venerdì 26/04Bratislava - Salisburgo

Dopo la colazione in hotel, partenza verso Salisburgo, città austriaca al confine con la Germania, circondata dalle Alpi Orientali. La città è divisa in due dal fiume Salzach: sulla riva sinistra si trovano gli edifici medievali e barocchi della Altstadt pedonale (la Città Vecchia), mentre dalla parte opposta, sulla riva destra, sorge la Neustadt (la Città Nuova), che fu costruita nel XIX secolo. La casa natale di Mozart, nella Altstadt, è stata interamente conservata ed è oggi un museo dove è possibile osservare gli oggetti d’infanzia del compositore. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

Sabato 27/04Salisburgo - Torino

Dopo la colazione in hotel, partenza per il rientro a casa, soste durante il percorso. Arrivo a Torino previsto in serata.

Foto