3408165071 infomangotour@gmail.com
3408165071 infomangotour@gmail.com

Barcellona e la Costa Brava

0
Prezzo
Prezzo615€
Prezzo
Prezzo615€

Compila il form se desideri prenotare o richiedere informazioni!

Il tuo nome*
La tua email*
Messaggio*
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

68
Data : Dal 30 Dicembre al 5 Gennaio

Date viaggio

Partenza da Torino il 30 Dicembre e ritorno il 5 Gennaio

Quote di partecipazione (Minimo 25 partecipanti)

€ 615 adulto
€ 300 3-11 anni (in camera con due adulti)
€ 150 0-2 anni (in camera con due adulti)

La quota comprende:
viaggio in bus granturismo, 5 pernottamenti in hotel di categoria turistica in mezza pensione, cenone e veglione dell’ultimo dell’anno, cena con spettacolo al Castello di Valtordera, guide locali parlanti italiano, nostro assistente per tutta la durata del viaggio.

La quota non comprende:
assicurazioni, pranzi bevande tutto quanto non specificato nel “la quota comprende”.

Itinerario

Domenica 30/12Torino – Nimes - Calella

Partenza di buon mattino per la Spagna, sosta a Nimes una città dell’Occitania, nel sud della Francia. Fu in passato un importante avamposto dell’Impero Romano ed è conosciuta per i monumenti ben conservati come l’Arena di Nîmes, un anfiteatro su due livelli del 70 d.C. circa, ancora utilizzato per concerti e corride. Sistemazione in hotel cena e pernottamento.

Lunedì 31/12Calella

Dopo la colazione in hotel, giornata libera di relax, di scoperta della piacevole cittadina e di preparativi per l’ultimo dell’anno. Serata in hotel per il cenone, il veglione e il pernottamento.

Martedì 1/1Calella - Tossa de Mar - Calella

Dopo la colazione in hotel, giornata alla scoperta della Costa Brava ed in particolare di Tossa de Mar, comune spagnolo di circa 6000 abitanti della provincia di Girona, nella comunità autonoma della Catalogna, e situato su un promontorio. Antico borgo medioevale, elegante centro climatico e balneare frequentato dal mondo degli artisti. Fu un antico insediamento romano col nome di Turissa. Serata a tema medioevale con cena e spettacolo al Castello di Valltordera. Rientro in hotel per il pernottamento.

Mercoledì 2/1Calella - Barcellona - Calella

Dopo la colazione in hotel, giornata alla scoperta della splendida Barcellona, la cosmopolita capitale della regione spagnola della Catalogna, celebre soprattutto per l’arte e l’architettura. La basilica della Sagrada Família e gli altri stravaganti edifici progettati da Antoni Gaudí sono il simbolo della città. Il Museo
Picasso e la Fondazione Joan Miró espongono opere d’arte dei due famosi artisti moderni. Il museo di storia cittadina MUHBA raccoglie numerosi reperti archeologici di epoca romana. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

Giovedì 3/1Calella - Tarragona - Calella

Dopo la colazione in hotel, giornata dedicata alla visita della Costa Daurada e di Tarragona. Tarragona è una città portuale della regione della Catalogna, nel nord-est della Spagna. Un tempo chiamata Tarraco, la città conserva ancora oggi numerose rovine del suo passato di colonia romana. L’Amfiteatre Romà è un’arena del II secolo che si affaccia sul Mediterraneo, mentre la Necropoli ospita diverse tombe romane. Alcune tracce del Foro si scorgono tra le strade della città vecchia, cinta da mura. La passeggiata sui bastioni, il Passeig Arqueològic, offre ampie vedute della città. Andando via dalla città visiteremo Il Ponte del Diablo, un acquedotto romano in pietra rosa che si trova appena fuori dalla città, meno famoso del cugino francese Pont Du Gard ma altrettanto bello. Se la giornata sarà piacevole, come capita spesso in questa zona, faremo una sosta a Cambrils, un tranquillo ed affascinate borgo marinaro. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Venerdì 4/1Calella - Barcellona - Calella

Dopo la colazione in hotel, altra giornata dedicata alla scoperta di Barcellona. Godiamoci la mattinata a zonzo per una delle vie più famose al mondo: La Rambla, con i suoi lati positivi e quelli negativi. Qua potremo dare sfogo ai nostri interessi più nascosti: shopping, artisti di strada, bar, musei, ecc. Perdiamoci poi per le vie del quartiere Gotico, ammiriamo le sue chiese e facciamo una pausa nella riflessiva plaça Sant Felipe Neri. Se ci vien voglia di una cerveza potremmo andare al Bar Jardì; si trova in carrer Portaferrissa 17, fuori dalla porta c’è un cammello a indicarcelo. È un’oasi nascosta. Qui non abbiamo un limite di tempo, anzi il tempo sembrerà fermarsi. Rientro in hotel per il pernottamento.

Sabato 5/1Calella - Pont du Gard - Torino

Dopo la colazione in hotel, partenza per il rientro in Italia. Sosta al Pont du Gard altro splendido esempio di architettura romana. Proseguimento per l’Italia arrivo a Torino previsto in serata.

Foto