3408165071 infomangotour@gmail.com Eventi
3408165071 infomangotour@gmail.com Eventi

A VENEZIA PER IL “SU E ZO”

0
Terminato
Prezzo140€
Terminato
Prezzo140€

Compila il form se desideri prenotare o richiedere informazioni!

Il tuo nome*
La tua email*
Messaggio*
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

32
Data : 14-15 Aprile

Partenza e ritorno

Partenza da Torino il 26 Aprile e ritorno il 2 Maggio

Quote di partecipazione (Minimo 25 persone)

€ 140 adulto
€ 85 3-11 anni (in camera con due adulti)
€ 20 0-2 anni (in camera con due adulti)

La quota comprende:
viaggio in bus, snack e intrattenimento a bordo, una notte in hotel in mezza pensione, treno a/r Dolo – Venezia – Dolo, nostro assistente.

Itinerario

Sabato 14/04Torino - Padova - Mirano

Partenza dai vari punti di ritrovo, arrivo in tarda mattinata a PADOVA e visita della piacevole città: nota per gli affreschi di Giotto della Cappella degli Scrovegni, del 1303-05, e per la grande Basilica di Sant’Antonio del XIII secolo. La basilica, caratterizzata da cupole in stile bizantino e pregevoli opere d’arte, ospita la tomba del santo a cui è intitolata. Nel centro storico della città si trovano strade con portici ed eleganti caffetterie frequentate dagli studenti dell’Università di Padova. Proseguimento per Dolo, sistemazione in hotel cena e pernottamento.

Domenica 15/04Mirano - Venezia - Torino

Dopo la colazione si parte in treno per VENEZIA dove parteciperemo alla giornata Su e Zo per i Ponti che è una passeggiata a Venezia che coinvolge ogni anno oltre 10.000 partecipanti in una camminata per le calli della città in amicizia e solidarietà. Tempo per visitare la sempre affascinante città con il suo Canal Grande, fiancheggiato da palazzi rinascimentali e gotici, la piazza centrale, piazza San Marco, dove sorgono la Basilica di San Marco, arricchita da mosaici bizantini, e il campanile di San Marco, da cui si possono ammirare i tetti rossi della città. Partenza in treno per Dolo dove saliremo sul bus per il rientro a Torino previsto in serata.

Foto